invece no

le parole sono importanti

Dead man riding

leave a comment »


Io sono molto innamorato del mio lavoro ma ecco, quando sarà il momento di andare al Creatore (e qui mi tocco i cabasisi che non si sa mai) eviterei di farmi imbalsamare alla scrivania o appoggiato al muro con un taccuino in mano. E amo molto anche la birra, davvero, ma alla mia veglia non vorrei brindare: ho il sospetto che non me la godrei abbastanza e che sarei di poca compagnia. Come in una ciucca triste, che sarebbe anche l’occasione giusta ma, diciamo, si può pure lasciar perdere. Il portoricano David Morales Colon, invece, teneva così tanto alla sua moto da aver detto ad amici e parenti di non voler essere sistemato in una bara, ma in sella. E quando lo hanno fatto secco durante una sparatoria (a 22 anni, che riposi in pace),  i suoi lo hanno accontentato.

P.S. Dopo la veglia l’hanno comunque messo in una cassa e il Cbr600F4 se lo sono riportato a casa. Vatti a fidare.

Annunci

Written by andrea chatrian

3 maggio 2010 a 22:34

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: